Quale Regalo di Natale 2018 per un illustratori e designer ? XP-Pen offerte tre modelli Natale versione su tavolette grafiche

State pensando ai regali per mamma, fratello, papà, nonna? Vi è andata bene! Cosa vi stiamo dicendo? Che se avete in famiglia un creativo o un designer che vive e vegeta nel mondo digitale neanche fosse nel sottosopra di Stranger Things, fare breccia nel suo cuore con il regalo perfetto di Natale non è per niente una cosa semplice.

Se pensate di cavarvela con il classico pigiama vintage, un profumo, o un’intramontabile accoppiata di sciarpa e cappello siete veramente fuoristrada. Se volete evitare la classica espressione di circostanza, tra il finto sorpreso e il falsissimo “era proprio quello che volevo” allora dovete seguire i nostri consigli e dirottarvi su oggetti ed esperienze a prova di creativo.

I regali perfetti per far felici un grafico o un designer-La Tavoletta Grafica per chi ama disegnare. Per gli amanti del tech non può mancare il must have: la tavoletta grafica per il disegno digitale. Per scegliere la tavoletta grafica giusta è fondamentale capire che uso se ne deve fare: un illustratore ha necessità differenti da un ritoccatore professionista che lavora centinaia di foto alla settimana e ancora differenti sono le esigenze di un fotografo.

Dopo aver visto i migliori tablet per disegnare, il passaggio ad una tavoletta grafica diventa inevitabile quando si vuole alzare il livello qualitativo dei propri lavori ma non tutti sanno esattamente quale soluzione puntare.

Per questo motivo orientarsi nella scelta della Miglior Tavoletta grafica non è assolutamente cosa semplice. Nel corso degli anni, le proposte non sono mancate ma non tutte si possono ritenere adatte alle esigenze di tutti e alle tasche di tutti.

Le dimensioni della superficie

Come desideriamo utilizzare la tavoletta? Cerchiamo ad esempio un supporto fisso per il nostro tavolo di lavoro? O invece ci serve uno strumento che possiamo trasportare facilmente nel nostro zaino? Per andare incontro alle diverse esigenze dei consumatori sono stati sviluppati modelli di varie misure: possiamo trovare soluzioni con formati che variano dai 12/13 fino ai 24/26 pollici diagonali e, talvolta, anche oltre.
Piuttosto comune è la classificazione di questi formati secondo le dimensioni dei fogli di carta, stabilite dalla DIN (Deutsches Institut für Normung), ovvero:

A3 che corrisponde a 297 mm x 420 mm
A4 quindi delle dimensioni pari a 210 mm x 297 mm
A5 equivalente a 148 mm x 210 mm
A6 ovvero 105 mm x 148 mm
Tavoletta grafica esempi Formati

Quali che siano siano le nostre esigenze, va comunque fatta una precisazione. La superficie della tavoletta ha un rapporto diretto con il display su cui lavoriamo e a cui è connessa la tavoletta. A questo proposito, se la tavoletta in nostro possesso ha un formato molto inferiore a quello dello schermo su cui lavoriamo, potremmo andare incontro ad una serie di fastidi durante l’utilizzo: si potrebbe, ad esempio, riscontare una netta sproporzione tra i movimenti sulla tavoletta e la risposta del cursore sullo schermo. Per evitare questo tipo di problemi è sempre consigliabile scegliere un digitizer che disponga di una superficie di lavoro ampia e spaziosa, certamente più comoda per realizzare dei progetti, modificare le nostre fotografie o disegnare degli schizzi: possiamo quindi dire che un formato ampio è generalmente preferibile ad uno inferiore. L’area attiva del tablet è invece quella porzione del dispositivo sulla quale è possibile scrivere o disegnare o, in altre parole, quella parte della tavoletta che è in grado di ricevere il segnale dell’apposita penna. Questa superficie è sensibile alla pressione e va ovviamente ben protetta e curata, stando attenti a non farvi depositare sopra troppa polvere o a non poggiarvi nulla di pesante. Le dimensioni totali di una tavoletta, ossia quelle considerate poc’anzi, sono generalmente superiori a quelle della sua superficie attiva, che può variare dai 6 ai 27 pollici diagonali di grandezza.

La qualità della superficie
Valutare il profilo qualitativo delle tavolette grafiche richiede una certa attenzione da prestare ai valori e alle specifiche che caratterizzano questo tipo di dispositivo. Tavoletta grafica qualità superficieQuesti elementi possono essere riassunti in tre punti principali:

La risoluzione
La response rate
I livelli di pressione
Andiamo a vedere questi elementi da vicino:

La risoluzione

La prima di queste specifiche, ovvero la risoluzione, è probabilmente la più importante poiché essa indica la precisione con cui la tavoletta traduce il tratto della penna nei movimenti del cursore sul nostro monitor: in altre parole indica il livello di dettaglio che possiamo ottenere con i nostri tratteggi. Questo parametro viene indicato in DPI (Dots Per Inch, ovvero punti per pollice) o alternativamente in LPI (Lines Per Inch, ossia linee per pollice): prestate la massima attenzione a questo indice, dunque, per poter avere un primo indizio sulla qualità di questo tipo di prodotto. Se si è interessati ad acquistare una tavoletta di media qualità, un valore medio di risoluzione si aggira intorno ai 2000 LPI e, al di sotto di questa soglia, potremmo riscontrare un livello minimo di dettaglio e di accuratezza nella riproduzione del nostro tratto.Tavoletta grafica LPI

Response rate

La response rate, variamente detta RPS (Reports per second) o PPS (Points per second), fa riferimento alla frequenza con cui il tablet notifica al computer la posizione della vostra mano o della penna sulla superficie del dispositivo. Questa frequenza viene espressa con un dato numerico, e un valore che possiamo trovare in un prodotto di fascia media si aggira intorno ai 150 pps/rps. Nel caso delle tavolette con schermo LCD, il response rate viene espresso in numero di millisecondi necessari per ogni notifica: in questo caso, ad un numero maggiore di millisecondi corrisponderà una frquenza inferiore di notifiche e viceversa. Maggiore è la frequenza di queste notifiche, migliore sarà la risposta e la qualità del dispositivo: tavolette con un livello di response rate basso tendono a creare linee di disegno disomogenee, segmentate e spezzate, mentre quelle con livelli alti riescono a creare tratti maggiormente morbidi, uniformi e armoniosi.

Livelli di pressione

Ogni tavoletta grafica è in grado di riconoscere un numero preciso di livelli di pressione: questo fattore, normalmente abbreviato con la sigla PL (Pressure Levels), è molto importante poiché determina la sensibilità alla pressione che esercitiamo mentre disegniamo e, quindi, la capacità di riprodurre sullo schermo lo spessore delle linee che tracciamo sulla tavoletta. Un valore medio di PL si attesta sui 2000/3000 punti, ma può raggiungere e superare anche gli 8000 punti nei modelli più moderni. Si pensi, ad esempio, a come i livelli di pressione influenzino la possibilità di realizzare delle sfumature, o di modellare e ritoccare i dettagli delle fotografie: la precisione di questi tocchi è strettamente legata a questo tipo di sensibilità della nostra tavoletta. Ad un maggior numero di livelli di pressione corrisponderà una maggiore capacità di riprodurre sul display il nostro tratto.

Quando si para di tavolette grafiche si pensa subito a Wacom ma sul mercato c’è anche un brand meno conosciuto che realizza prodotti anche a livelli professionali che si chiama XP-Pen.

XP-Pen, fondata nel 2005, è un’azienda cinese specializzata nella produzione di tavolette grafiche e relativi accessori che è diventata popolare grazie ai suoi prodotti, simili per specifiche tecniche e prestazioni a quelli dell’azienda leader del mercato, Wacom. sito ufficiale del produttore XP-Pen : https://www.xp-pen.com .

Tra le idee regalo High-Tech proposte da XP-Pen per questo Natale c’è Star G640S , la tavoletta grafica XP-Pen più famosa. XP-Pen Star G640S non è tuttavia l’unica opzione, tra i regali di Natale originali per una persona creativa.

Sono, Infatti, svariati i modelli di tavoletta grafica XP-Pen indicati per diversi utilizzi specifici. Se XP-Pen Star G640S aiuta nella digitalizzazione di bozze e disegni eseguiti su carta, gli altri modelli restituiscono lo stesso piacere del tratteggio su foglio, ma direttamente in digitale. Se siete grafici, progettisti, fotografi o conoscete qualcuno che lo è, apprezzerà sicuramente una tavoletta grafica XP-Pen tra i regali di Natale originali che vorrebbe ricevere. Ecco i modelli migliori proposti da XP-Pen per questo Natale , Spedire dal Europa all’Italia :

XP-Pen Star G640S Nero 6 per 3.75 Pollici OSU! Tavoletta Grafica, da Disegno, Firma Mac $54.99

XP-Pen Disegno di Grande Formato Tavoletta Grafica con DECO 02 $94.99

XP-Pen Tavoletta schermo monitor HD con penna grafica per disegno con Artist 12 $254.99

1 – XP-Pen Star By G640S Tavoletta con penna compatibile con Windows e Mac: migliore tra i regali di Natale originali per creativi per rapporto qualità/prezzo

Se XP-Pen Star rimane uno dei modelli di tavoletta grafica XP-Pen più venduti, XP-Pen Star By G640S Tavoletta con penna compatibile con Windows e Mac è la versione maggiormente accessibile. Questo sotto vari punti di vista, da quello economico e quello funzionale. Ecco perché è tra i regali di Natale originali più convenienti da fare a un creativo in erba. Inoltre questo articolo, che gode di un prezzo competitivo, di ottime recensioni e vi verrà recapitato a casa celermente .

Le caratteristiche di XP-Pen Star By G640S Tavoletta con penna

Dimensioni molto ridotte, area attiva di ben 6 x 3,75 pollici ma, comunque, garantisce una buonissima usabilità. Il display garantisce comunque 8192 livelli di pressione e una risoluzione di 5080 lpi (righe per pollice) ed ha un’ottima scorrevolezza.

XP-Pen Star By G640S, rispetto a XP-Pen Star e altri dispositivi grafici, permette un’esperienza di utilizzo davvero semplice e immediata. La penna sensibile alla pressione fa sì che si possano realizzare velocemente schizzi, disegni e correzioni. Inoltre non ha bisogno di batterie grazie al metodo di risonanza elettromagnetica, la cosiddetta tecnologia EMR. La comunicazione d’input con il computer risulta fluida e istantanea.

Per iniziare a usare XP-Pen Star By G640S Tavoletta con penna compatibile con Windows e Mac basta collegare il cavo USB e installare il driver. Niente di più semplice. La penna, estremamente ergonomica, è leggera e maneggevole, ciò grazie anche alla riduzione di peso che comporta l’assenza di batterie. Usare questa tavoletta grafica XP-Pen rende piacevole disegnare perché ogni tratto è preciso e scorrevole. Anche il fotoritocco riesce più immediato: scontornare ed effettuare gradienti cromatici diventano operazioni di cui si può avere il pieno controllo.

A chi è consigliata XP-Pen Star By G640S Tavoletta con penna

I dispositivi XP-Pen Star e affini, come questa tavoletta grafica XP-Pen, si bilanciano perfettamente con i movimenti, pertanto disegnare o post produrre le foto avviene in modo naturale e piacevole. XP-Pen Star By G640S Tavoletta con penna compatibile con Windows e Mac è tra i regali di Natale originali consigliati ai principianti, che ancora non hanno bisogno di una XP-Pen Star. Piuttosto necessitano di una tavoletta grafica XP-Pen in grado di semplificare operazioni altrimenti troppo laboriose e poco fluide da effettuare con un mouse.

Acquista ora $54.99 : https://www.storexppen.com/goods/activity/id/66.html

Recensioni Per XP-Pen Star G640S

La premessa da fare è che dato il prezzo del prodotto, 21 euro, uno non si debba aspettare prestazioni super elevate.

Nella confezione oltre alle punte di ricambio della penna (che a mesi 3 di distanza con un utilizzo medio non ho ancora cambiato) e il relativo tool di rimozione delle stesse, troverete la penna, un manuale d’ istruzioni .
Io la utilizzo per Photoshop o Lightroom per sistemare le foto.
Nella scatola abbiamo: tavoletta grafica, cavo usb, penna, ricambi per la penna .
La superficie di lavoro non è eccezionalmente grande, la risposta alla pressione della penna è tutto sommato buona.
La consiglio a chi deve fare qualche lavoretto su Photoshop e simili senza grandi pretese o per chi non ha mai avuto una tavoletta grafica e vuole iniziare; per chi invece cerca un qualcosa di più professionale o performante, dovrebbe orientarsi su altro.

2 – XP-Pen DECO 02 per Mac e Pc: il migliore tra i regali di Natale originali per creativi professionisti

Tutte le XP-Pen DECO hanno la stessa tecnologia per lo schermo, In particolare, la XP-Pen DECO 02 ha dimensioni di 362×210 mm con 9 mm di spessore e con un’area attiva di 10 x 5,63 pollici .

Se XP-Pen Star G640S permette di disegnare su carta e digitalizzare i risultati ottenuti, XP-Pen DECO 02 per Mac e Pc offre lo stesso controllo del tratto già direttamente in digitale. La penna, con 8192 livelli di sensibilità alla pressione , è top gamma per la precisione del tratto. XP-Pen DECO 02 per Mac e Pc è, pertanto, uno dei regali di Natale originali migliori per chi si occupa di grafica, progettazione, fotografia, disegno a tutto tondo.

I comandi ExpressKey posti sul lato sinistro del dispositivo sono personalizzabili e la navigazione è ancor più agevolata dal touch ring, Raggiungere i programmi di elaborazione preferiti e altro ancora, sarà estremamente facile con XP-Pen DECO 02 per Mac e Pc. Regali di Natale originali come XP-Pen DECO 02 per Mac e Pc saranno davvero apprezzati dai creativi.

Acquista ora $94.99 : https://www.storexppen.com/goods/activity/id/67.html

Recensioni Per XP-Pen DECO 02

Christmas edition davvero bella con gadget molto carini

Ho acquistato questa tavoletta grafica avendo già avuto modo di utilizzare il modello base (DECO01) da un amico.
Devo dire che è davvero ben fatta, come tutta la linea di XPPen.
La Christmas edition ha poi diversi gadget che, nella verisone base non ci sarebbero, perfetti per un’idea regalo dal costo davvero contenuto.

Ha un rapporto qualità-prezzo davvero interessante, non mi aspettavo così tanta qualità a questo prezzo.

Interessanti feature sono la possibilità di avere il guanto nella confezione, davvero molto utile per l’utilizzo che ne faccio e il roller (cosa che non si trova sulla DECO01) è molto utile e preciso.
La tavoletta rileva molto bene la pressione.

Assolutamente consigliata. Per il prezzo che presenta non ho in mente alcun concorrente sul mercato, nemmeno Wacom.

3 – XP-Pen Artist 12 sottile Tavoletta da disegno grafica digitale Monitor

Creatività e funzionalità: XP-Pen Artist 12 è un display interattivo professionale progettato per disegnare e pitturare in modo naturale, come su carta, tasti di scelta rapida.

Per utilizzare il tuo tablet grafico, collega il tuo Mac o Windows tramite il cavo USB-C e i cavi per la connessione, elaborazione grafica con software creativi 2D e 3D.

Le tue creazioni prendono vita: risoluzione grafica 5080 lpi, Full HD 1920 x 1080, angolo di visualizzazione a 180°, 16.7 milioni di colori visualizzabili, La gamma di colori NTSC al 72% .

La penna P06 , con 8192 livelli di pressione , scorre sulla superficie in vetro inciso, assicurando un tratto naturale e preciso.

Consegna: XP-Pen Artist 12 11.6″, penna P06 , portapenna, 8x punte di ricambio, accessorio estrazione penna, cavi necessari per il collegamento, guida rapida, panno per pulizia .

Questa linea di tavolette è adatta per:

1. Chi ha alle spalle una certa esperienza nel digitale a livello professionale e ha deciso di fare un investimento nel migliorare esponenzialmente la qualità delle proprie tavole.

2. Chi si focalizza sul digital painting (pittura digitale) e usa molto rese pittoriche e disegni al tratto. Il modo in cui la linea e la texture di un pennello digitale vengono resi da una CintiQ non ha eguali, neppure all’interno della fascia delle tavolette professionali.

3. Chi vuole tornare a disegnare sotto le proprie mani seppure in modo digitale perché trova freddo o disagevole l’approccio “occhi allo schermo”. Oppure migliorare la propria postura: decisamente più comodo per braccia e polsi, collo e occhi durante il disegno.

Acquista ora $254.99 : https://www.storexppen.com/goods/activity/id/68.html

Recensioni Per XP-Pen Artist 12

Il prodotto è stato una sorpresa, ne consiglio l’acquisto soprattutto per chi, come me, è un principiante nel disegno su pc. Il rapporto qualità prezzo è ottimo, soprattutto per gli accessori che forniscono nel box, oltre al guanto per disegnare, una serie di prese internazionali per l’alimentazione, i cavi video e input e la penna, con le punte di ricambio . È facilmente installabile su tutti i dispositivi, sia Windows che Mac.

Appena arrivata ho subito installato il driver, ci ho impiegato pochissimo tempo compreso il settaggio dei tasti.
La tavoletta ha un aspetto molto solido, rassicurante e professionale.. è bello non avere la sensazione di lavorare con il solito prodotto cinese a basso costo banale imitazione delle grandi marche, no.

Ho provato svariate tavolette prima di questa con e senza display arrivando alla conclusione che mi trovo bene solo con le tavoletta con il display NO touch. Ma questa è una preferenza personale.. di conseguenza mi sono adattata benissimo. Temevo in qualche ritardo della penna.. a dei bug che riscontrato anche in tavolette molto più costose e invece sono rimasta stupefatta. La tavoletta risponde bene, è veloce e precisa. Nulla da dire. Chi è abituato alla wacom soffrirà della mancanza o quasi di artrito, ma vi garantisco che superati i primi momenti.. non ci si fa nemmeno più caso.

In sostanza io credo che considerando il prezzo sia la tavoletta migliore che mi sia mai capitata fra le mani.. nonostante le dimensioni a cui ci si abitua in fin dei conti, è davvero un piacere utilizzarla e favorire dei livelli di pressione, della gomma in cima alla penna. Ha diversi pro e pochissimi contro a cui si può trovare una soluzione. I pro: la penna funziona senza batteria e disponse della gomma integrata, il software è impeccabile e preciso nei settaggi e compatibile con i più favosi e validi programmi di grafica e illustrazione, colori ben chiari ma si possono anche personalizzare al bisogno, sono inclusi tutti i gadjet necessari ma sopratutto costa 1 quarto della cintiq 13HD che definirei come sorellastra.

I contro: dopo 30 min di lavoro ho avuto difficoltà a star curva, sarà che ho problemi io.. diventa indispensabile l’acquisto di un supporto avrei preferito pagare però la tavoletta qualcosa in più ma compreso già di supporto, il tasto laterale della penna è troppo schiacciato e lo perdi facilmente fra le dita durante il lavoro, la gomma avrebbero anche potuto stondarla un po’ di più ma non è malvagia visto che è già un miracolo che ci sia, i cavi.. i cavi saranno la mia rovina.. si crea inevitabilmente un groviglio, ho visto di peggio, ma potendo ovviare anche farli un qualcosa più corti non sarebbe stato male.

Non ho ancora capito come aumentare e diminuire lo zoom con la zona touch in mezzo ai tasti ma a parte questo mi sento davvero soddisfatta e anche di più.. a un prezzo simile non puoi pretendere chissà che ma questa vale questo ed altro e per le mie necessità è perfetta!

Recensione XP-Pen Artist 15.6 Tavoletta grafica con display economica

Le tavolette grafiche sono strumenti eccezionali che possono semplificare enormemente il processo di creazione del disegno e snellire il processo di approvazione del disegno da parte del cliente. Non ci sono limiti a quel che si può fare impugnando una penna sopra la tavoletta!
In questo articolo ci occuperemo principalmente di tavolette con display che vengono collegate al computer via cavo e possono essere usate come secondo monitor… ma la loro principale caratteristica è che è possibile, con l’apposita penna, disegnare direttamente sullo schermo, come se fosse un foglio di carta.
Esistono anche tavolette più economiche prive di display e che permettono di disegnare sull’area di lavoro osservando il risultato sul monitor del pc.

Con l’ausilio della tavoletta e del pc (e ovviamente di un adeguato software di fotoritocco) l’artista può creare digitalmente disegni impeccabili, dalle geometrie perfette, può scattare una foto della parte del corpo in cui un cliente desidera farsi il tatuaggio e sovrapporre digitalmente il disegno alla foto ed ottenere un’anteprima esatta dell’aspetto che avrà il tatuaggio una volta finito il lavoro…anteprima modificabile in tempo reale.
Se il cliente pensa ad esempio che il tatuaggio sia troppo grande o troppo piccolo, si può intervenire istantaneamente sul file digitale per fare le modifiche del caso, raggiungendo l’effetto desiderato in pochi secondi senza necessità di perdere ore di tempo con nuovi bozzetti, nuove stampe, nuove tracce di pennarello sulla pelle.
A quel punto, soddisfatto il cliente, non resterà che stampare lo stencil e mettersi al lavoro.

I clienti apprezzano enormemente la possibilità di vedere in anticipo quello che sarà il risultato finale!

SPECIFICHE DELLE TAVOLETTE

Alcuni fattori che possono orientarvi nella scelta della vostra tavoletta sono:

Dimensione: possono avere formati standard, come quelli dei tagli della carta quali A3 (29.7 x 42 cm), A4 (21 x 29.7 cm), A5 (14.8 x 21 cm), A6 (10.5 x 14.8 cm), oppure possono avere formati personalizzati adatti a differenti scopi.
Area attiva: L’area attiva ovvero la grandezza del display utilizzabile per il disegno sarà ovviamente contenuta all’interno e quindi inferiore alle dimensioni fisiche della tavoletta.

Risoluzione: come per qualsiasi monitor, può essere espressa in DPI (punti per pollice) o LPI (linee per pollice).
Livelli di pressione: Lo spessore del tratto e l’intensità della colorazione cambiano a seconda della pressione esercitata dalla penna sulla tavoletta. Ad un maggior numero di livelli di pressione riconosciuti, corrisponde una maggiore precisione della tavoletta nel riconoscere la pressione esercitata dall’artista. Nello specifico, maggiore la pressione esercitata, più spesso è il tratto. Più sono i livelli di pressione, più il tratto ha un aspetto fluido.

Le tavolette più precise arrivano a riconoscere oltre 8.000 livelli di pressione differenti.

Response Rate: Identifica la velocità con la quale la tavoletta comunica con il computer, aggiornandolo riguardo alla posizione della penna sulla tavoletta. La frequenza del Response Rate nelle tavolette grafiche con display integrato si misura in ms (millisecondi).

Angolo di Visione: l’angolo massimo di cui disponiamo per poter vedere in condizioni ottimali l’intero display.
Tasti e supporto Multi-Touch: Le tavolette grafiche possono avere tasti programmabili ai quali l’utente può associare le funzioni che preferisce. Possono essere presenti una rotella, un tasto sferico o un dispositivo circolare per zoomare le immagini, ruotarle e scorrerle. Nelle tavolette dotate di supporto Multi-Touch è possibile usare i gesti della mano per zoomare le immagini, ruotarle o compiere altre operazioni supportate dal dispositivo.

Sensibilità all’inclinazione della penna: Questa funzione è disponibile solo sulle tavolette più avanzate e permette di giocare non solo con la pressione ma anche con l’inclinazione della penna sulla tavoletta, caratteristica che permette ad esempio di utilizzare a pieno tutti quei software di disegno che simulano effetti materici di matite e pennelli.

Recensione della XP-Pen Artist 15.6

Lavoro con XP-Pen da tantissimi anni e dalla mia prima Star 03 ad oggi credo di aver visto passare tante generazioni di tavolette e schermi sensibili. Quindi, quando è stata annunciata l’uscita delle nuove Artist 15.6 con il nuovo sistema ad oltre 8000 livelli di pressione, la mia curiosità si è immediatamente accesa.

Così ho potuto testare questa Artist 15.6 per un paio di mesi, stressandola al massimo e mettendola alla prova senza alcuna pietà .
Una delle due alternative alla Wacom Cintiq 13HD è sicuramente lo schermo interattivo della XP-Pen, il Artist15.6.

Ovviamente, il principale argomento a favore della XP-Pen Artist15.6 è il prezzo. Laddove la Cintiq 13HD costa circa 900 euro, la XP-Pen Artist15.6 ne costa appena 340 .

E basta. In ogni altro aspetto si tratta di una tavoletta enormemente inferiore di qualità. Questo non vuol dire, però, che sia una scarsa tavoletta.

Si tratta comunque di un dispositivo con uno schermo di diagonale 15.6 pollici, di risoluzione LCD 1920×1080, con 5080 lpi di risoluzione e 8192 livelli di pressione e angolo di visuale a 178°. La protezione antiriflesso dello schermo può ridurre efficacemente il bagliore e ridurre il carico sugli occhi.

Con una risoluzione fino a 4K e una resa di colori perfetta (fino al 75% di Adobe RGB), è possibile vedere ogni pixel in modo eccezionale.

Le tavolette Artist 15.6 hanno tutte 8192 livelli di pressione e non supportano l’inclinazione della penna grafica: quest’ultima non necessita di batterie né di essere ricaricata. Inoltre, possiede due tasti funzione programmabili.
Non ha il multi-touch e, comunque, la risoluzione non è assolutamente paragonabile alle Wacom Cintiq (così come, ovviamente, non lo è il prezzo).
Sono presenti 6 tasti funzione, denominati express key: ad ognuno si può attribuire una diversa funzionalità per rendere più pratico e veloce il lavoro.

La penna riesce a riconoscere ben 8192 livelli di pressione e quando si disegna sul display l’input lag è praticamente assente. Probabilmente ha la dimensione giusta per essere comunque trasportata con semplicità e ha un display dalle qualità eccezionali. Il vetro di rivestimento è opaco antiriflesso, la risoluzione è altissima (1920 x 1080 pixel) e la calibrazione dei colori praticamente ottimale. Funziona molto bene sia con Windows che con Apple ed è davvero plug and play. Installati i driver l’ho collegata al Mac e al Win senza nessun tipo di problema.

Ottima per cominciare a prendere la mano con il disegno su schermo e con gli schermi interattivi, che saranno il futuro della grafica.

c’è da dire che comprando su Amazon spesso si risparmia, o magari si può puntare anche a qualcosa nel mercato dell’usato. Acquista ora! ( 339,99 €), https://www.amazon.it/Tavoletta-Grafica-Artist15-6-Monitor-pollici/dp/B0785682VP .

DESIGN E DOTAZIONI

Il primo impatto con la Artist 15.6 Tavoletta grafica con monitor è estremamente positivo: la scatola è bella e divertente, la confezione curatissima, ma non vedi l’ora di scartare tutto e vedere cosa c’è sotto.

Il design del prodotto è eccellente, minimale, bellissimo. Le superfici sono piacevoli al tatto e la sensazione è di una qualità costruttiva davvero notevole.

La Artist esce con prese USB-C (quelle dei nuovi MacBook Pro per capirci) ma con cavi ed adattatori per ogni esigenza.

La versione da 15.6 pollici (in sviluppo 16:9) che sto provando è grande come un portatile, poco di più in larghezza, leggera in modo sorprendente e davvero poco più ingombrante della mia tavoletta grafica.

La puoi tenere in mano, appoggiata sulle gambe oppure sulla scrivania, senza imgombrare e con molta facilità di gestione.

La presenza obbligatoria del cavo d’alimentazione e di quello di collegamento al computer limita un po’ la libertà di movimento, ma stiamo parlando comunque di un enorme passo avanti anche solo rispetto alle “vecchie” Cintiq 13HD .

GRAFICA E ILLUSTRAZIONE

Il mio lavoro principale non è quello dell’illustratore, ma mi occupo ancora tantissimo di branding e di grafica e realizzo un certo numero di illustrazioni digitali ogni anno, per lavori personali e per il progetto editoriale di un mio cliente storico.

Quindi ho colto l’occasione proprio di una di queste commesse per testare la Artist 15.6 nell’illustrazione.

Dopo 10 minuti era già un grande amore!

Devo essere onesto: gli oltre 8000 livelli di pressione rendono il tratto molto più preciso e le sfumature più naturali e realistiche, ma è la superficie di lavoro che ha cambiato COMPLETAMENTE le carte in tavola. Il feeling è fantastico, la penna e la mano scorrono sullo schermo con una facilità incredibile e la sensazione di controllo e di fluidità di tratto raggiunge livelli mai provati.

L’esperienza sull’illustrazione è stata davvero esaltante!

Le dimensioni ridotte (15.6 pollici sono pochini) nel disegno non si sentono più di tanto, la sensazione è esattamente la medesima che potresti provare disegnando su un A4, con l’aggiunta della possibilità di zoomare .

RITOCCO E POST

Questo invece è proprio il mio campo e allora divento più tignoso e pignolo .

La Artist 15.6 se la cava alla grande anche con il ritocco fashion high-end: veloce, precisa, affidabile.

La resa cromatica (dopo la calibrazione) è eccellente e la definizione del monitor anche. Il lavoro si sviluppa facilmente, senza intoppi, proseguendo in modo rapido e soddisfacente. I livelli di pressione e l’ergonomia eccellente della nuova P03S Pen consentono ritocchi veloci e precisi anche quando si lavora in modo “pittorico” sulle maschere di Dodge & Burn.

Dopo alcune ore di lavoro si inizia però a sentire l’affaticamento dovuto alla dimensione ridotta dello schermo: 15.6 pollici sono davvero pochi per la post e un ritocco complesso porta a stressare un po’ vista e collo.

Credo che questa Artist 15.6 sia meravigliosa per l’Assistente Digitale che deve fare ritocco direttamente sul set e per il ritoccatore freelance che sfrutta ogni momento per portare avanti il lavoro, o che deve mostrare i suoi ritocchi ad un fotografo o a un cliente.

qualità & portabilità

La qualità di lavoro che ogni ritoccatore professionista e ogni fotografo desidera, unita alla portabilità che solo un freelance può apprezzare.

La Artist 15.6 può essere davvero uno strumento fantastico nella mani di un fotografo o di un Assistente Digitale, consentendo un tipo di lavoro sul set che fino a pochissimi anni fa era onestamente impensabile.

Troppi ritengono le Artist oggetti utili solo a chi fa fumetto e illustrazione (secondo me anche in XP-Pen ne sono convinti), ma è proprio sulla post e sulla gestione dell’immagine che questi strumenti hanno ancora tanto da dire. L’uso di una tavoletta grafica ha abbassato i tempi di lavoro miei e dei ritoccatori della mia agenzia del 20/25%. L’inserimento di due Artist 22E (tanti anni fa) ha ulteriormente abbassato i tempi di un altro 20% alzando drasticamente la qualità del ritocco.

Meno ore di lavoro con maggiore qualità significa poter alzare i prezzi e abbassare i tempi: fare tre cataloghi nel tempo che serviva per farne due. Con conseguente impennata degli utili. Una Artist 15.6 si ripaga con il prezzo del ritocco di un singolo catalogo moda o di una giornata di shooting per un fotografo dal compenso medio/basso (parlo di professionisti nel mondo della fotografia Moda e Advertising).

Continuare ad ignorare questa opportunità e investire solo in ottiche e corpi macchina porterà i fotografi a produrre immagini sempre più pesanti e a non avere gli strumenti per gestirle .

CONCLUSIONI

La Artist 15.6 tavoletta grafica con display è uno strumento di lavoro agile, efficace, qualitativamente ad un livello mai raggiunto prima.

Permette una precisione incredibile sia nel disegno che nel ritocco, con un feeling rinnovato e nettamente migliorato rispetto a quello (già ottimo) delle precedenti generazioni. È un oggetto resistente, bellissimo da vedere e facile da usare, basta scaricare ed installare gli ultimi driver dal sito XP-Pen e collegare il cavo!

Il prezzo è importante, ma abbondantemente giustificato dalle prestazioni e dall’utilità dimostrate sul campo. L’effetto sulla produttività è tale da rendere l’investimento sensato per ogni professionista dei settori fotografia, ritocco, illustrazione, disegno architettonico, design industriale, ecc…

Se la Cintiq 13HD è troppo costosa per le tue tasche, una valida alternativa a prezzo contenuto è questo splendido gioiellino della XP-PEN Artist15.6 .
Queste tavolette si stanno guadagnando velocemente stima e rispetto da parte della communità degli artisti digitali per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Schermo IPS Full HD 1080P, angolo di visuale di 178 gradi e 8192 livelli di sensibilità alla pressione. CONSIGLIATA!!!

Recensione tavoletta grafica XP-Pen DECO 02, la tavoletta con penna per ogni esigenza

Per molti artisti e designer, l’espressione creativa inizia sulla carta con l’aiuto della matita, della penna o del pennello preferiti. Solo dopo aver messo in moto sulla carta le proprie idee e aver scansionato i risultati, artisti e designer accendono i computer e iniziano il loro flusso di lavoro digitale. Ma cosa succederebbe se si potesse saltare la fase di scansione e ottenere versioni di schizzi realizzati con inchiostro modificabile digitale, disponibili con un semplice click, sfruttando la capacità di perfezionarli e completarli in seguito, il tutto accompagnato dall’esperienza il più naturale possibile offerta da una tavoletta con penna XP-Pen?

Sei un appassionato di disegno e vorresti cimentarti nel campo dell’arte digitale? Stai muovendo i primi passi nel mondo del disegno tecnico e ti serve uno strumento per disegnare in maniera precisa sul computer? Allora non ci sono dubbi, hai bisogno di una bella tavoletta grafica.

Le tavolette grafiche, dette anche digitizer, sono dei dispositivi che consentono di disegnare direttamente sul PC usando appositi pennini o aerografi (i quali possono trasformarsi virtualmente in pennelli, matite e tantissimi altri strumenti). Il loro aspetto ricorda vagamente quello di un trackpad, ma questo ha poca importanza. Per capire davvero come funziona una tavoletta grafica bisogna pensarla come un foglio virtuale, più o meno grande, che trasferisce sullo schermo del computer, in tempo reale, tutto quello che viene disegnato sulla sua superficie (tramite l’elettromagnetismo).

Se sei in cerca di una tavoletta grafica economica con buone funzionalità e un’accettabile qualità costruttiva e facilità di utilizzo allora probabilmente la XP-Pen DECO 02 è una delle scelte migliori che tu possa fare.

Diciamocelo chiaramente: il mercato delle tavolette grafiche è completamente dominato dalla Wacom, specialmente per quel che riguarda tavolette grafiche professionali e schermi interattivi.

Uno dei pochi contendenti in questo strapotere è il marchio cinese XP-Pen che in questi anni ha saputo inserirsi nel mercato non solo grazie a prezzi competitivi tipici di un qualcosa fabbricato in cina ma anche per merito della qualità costruttiva dei loro prodotti che, per certe fasce d’uso, arrivano a strappare il monopolio alla Wacom.

Uno di questi casi è la XP-Pen DECO 02, sicuramente una delle migliori tavolette grafiche al di sotto dei 200 euro e probabilmente una delle migliori in termini di rapporto qualità/prezzo in assoluto. Questo grazie alla sua qualità altissima, alla sua versatilità e alla sua accessibilità a livello prezzo.

La XP-Pen DECO 02 è una tavoletta grafica USB-C caratterizzata da un ottimo rapporto qualità-prezzo. Il modello Intuos è pensato per i professionisti, o per chi prende il proprio hobby molto sul serio. Misura 35,6 x 20,3 x 0,9 cm, ha un’area di lavoro attiva di 10 x 5,63 pollici , 8192 livelli di pressione, 266 RPS e una risoluzione di 5080 LPI. Dispone inoltre di 6 tasti ExpressKeys personalizzabili e tasto Touch Ring con 4 funzioni applicabili . e viene fornita con 8 punte di ricambio e una base per tenere la penna. Funziona solo via USB TYPE-C .Una tavoletta dal rapporto qualità-prezzo davvero interessante.

Di seguito il link per l’acquisto del prodotto su Amazon Italia : https://www.amazon.it/XP-Pen-Tavoletta-Grafica-Livelli-Drawing/dp/B07DC3ZQW1 .

Oggi recensiremo un’ altra tavoletta grafica prodotta DECO 02 da XP-Pen, azienda leader nel settore della produzione di tavolette grafiche per diversi usi e consumi.

La confezione di vendita della XP-Pen DECO 02 è molto ricca. Abbiamo infatti oltre alla tavoletta, una Penna P06 senza batterie , uno Muovo portapenne, 8 punte di ricambio, un Guanto da disegno, il cavo di collegamento USB TYPE-C, un cavo per la ricarica e i manuali di istruzioni.

Dimensioni:

La XP-Pen disegno tavoletta grafica professionale DECO 02 è costruita in maniera impeccabile. Il prodotto è di buona fattura, La superficie di disegno è estremamente sensibile, e realizzata in uno specifico materiale che previene la formazione di graffi e segni dovuti all’usura.La costruzione generale risulta essere molto buona, risulta molto robusta e resistente agli eventuali stress o urti da trasporto.

Questa tavoletta grafica ha un’area di lavoro molto comoda,Un design professionale. Lo spessore di circa un centimetro e la sua grandezza di 25.4 x 16 cm danno a questa tavoletta un aspetto molto professionale e la rendono inoltre funzionale durante il suo utilizzo avendo un ampia area da poter usare.

Area di lavoro attiva : Con il termine area di lavoro attiva si indicano le dimensioni dell’area in cui, effettivamente, si disegna sulla tavoletta. Solitamente è indicata in mm o in pollici. Come facilmente intuibile, maggiore è l’area di lavoro attiva e più agevoli si fanno i movimenti sulla tavoletta grafica, soprattutto in rapporto alla loro traduzione sullo schermo del computer.

Questo garantisce una fruibilità maggiore, compromettendo solo in parte la facilità di trasporto (non si tratta comunque di dimensioni esagerate).
Come detto, il Area di lavoro attiva è di 10 x 5.26 pollici e ha una buona qualità di superficie, con 8192 livelli di pressione e una buonissima velocità di scorrimento della penna.

Le caratteristiche del display della XP-Pen DECO 02 sono tutto sommato buone ma quando si passano ore a fare fotoritocchi o a disegnare, si ha bisogno di una superficie se non perfetta, perlomeno adatta al tipo di manualità che si ha.

Per i principianti sono consigliate le tavolette grafiche più piccole, ad esempio quelle in XP-Pen Star G640 , G430S , ma naturalmente tutto dipende dalle proprie esigenze specifiche. Da notare che su una tavoletta più piccola, essendo l’area di lavoro piuttosto limitata, i movimenti raggiungono facilmente ampie distanze sullo schermo del computer.

Per chi è abituato a disegnare molto su carta, la superficie del display della XP-Pen DECO 02 potrebbe apparire un po’ troppo liscio e scivoloso. Sta a te valutare se questo è un aspetto positivo o negativo.

Risoluzione

Una delle prime caratteristiche che bisogna guardare in una tavoletta grafica è la sua risoluzione: un valore che può essere espresso in DPI (punti per pollice) o LPI (linee per pollice). Una tavoletta cona una risoluzione maggiore traduce i movimenti sullo schermo in maniera più precisa rispetto a una di risoluzione inferiore. Il valore medio che potrebbe andar bene per un utente alle prime armi è 2.000 LPI.

Passando ora a valutare la qualità di questa tavoletta grafica, la risoluzione di questo modello è altissima e si assesta sulle 5080 LPI (lines per inch), assicurando all’utente una resa del tratto con un livello di dettaglio elevato, con linee fluide e omogenee. Si tratta infatti di un prodotto che si rivolge ai professionisti del settore grafico, ed è particolarmente indicato per chi deve realizzare lavori di precisione e ha bisogno pertanto di uno strumento estremamente preciso per le proprie elaborazioni grafiche digitali.

Livelli di pressione

Il tratto del disegno e l’intensità della colorazione cambiano a seconda della pressione esercitata sulla tavoletta. È dunque importante che la tavoletta riesca a riconoscere quanti più punti di pressione possibile. A un maggior numero di punti di pressione riconosciuti, infatti, corrispondono una maggiore precisione della tavoletta nel riconoscere la pressione esercitata dall’utente e una maggiore fedeltà nella riproduzione su schermo dei tratti eseguiti sulla tavoletta.

Inoltre, la tavoletta deve permettere un tratto fedele e preciso: questo fa la differenza fra uno strumento di qualità e uno dozzinale.

Sono importanti i cosiddetti “livelli pressione”, cioè il numero di differenti “gradazioni” di pressione che la penna e la tavoletta percepiscono.

Le tavolette grafiche di fascia media arrivano a riconoscere dai 2.000 ai 3.000 punti di pressione, ma ci sono anche tavolette più avanzate che arrivano a riconoscere oltre 8.000 punti di pressione differenti. Il tavoletta grafica XP-Pen DECO 02 offre Livelli di pressione: 8192 livelli, sia con la penna che con la gomma 。

Come fare a capire se una tavoletta è di qualità? Io consiglio, se possibile, di provarla e di sottoporla ad alcuni semplici test.

Con la pressione penna disattivata, prova a tracciare una linea retta verticale e poi una orizzontale. Più sarà regolare il tratto e più è alta la qualità della tavoletta.
Con la pressione penna disattivata, prova a tracciare un cerchio perfetto. Segui una guida che avrai realizzato in precedenza. Più sarà regolare il tratto e più è alta la qualità della tavoletta.
Con la pressione penna disattivata, prova a tracciare una S. Segui una guida che avrai realizzato in precedenza. Più sarà regolare il tratto e più è alta la qualità della tavoletta.
Con la pressione penna attivata, prova a tracciare una linea retta sfumando il tratto da sottilissimo a molto spesso. Più sarà fluido il passaggio e più è alta la qualità della tavoletta.
Perché questi test funzionino anche tu devi essere ben allenato… altrimenti non saprai capire a cosa è dovuto l’errore: tavoletta o mano tremolante?

Riconoscimento Accurate

Il response rate è un valore che indica la frequenza con la quale la tavoletta grafica comunica la posizione della penna o della mano dell’utente al computer. Si misura in PPS (punti per secondo), in RPS (report per secondo) o nel caso delle tavolette grafiche con display integrato, in ms (millisecondi). Le tavolette grafiche migliori sono quelle che hanno dai 150 PPS/RPS in su, in quanto sono in grado di comunicare in maniera più rapida con il computer e di riportare a quest’ultimo i movimenti dell’utente in maniera più precisa.

Con 5080 linee per pollice risoluzione e 266 giri al secondo tasso di segnalazioni, ogni punto sulla tavoletta è mappata a una posizione esatta sullo schermo del computer, è possibile scorrere la schermata con molto meno movimento della mano che con un mouse tradizionale. La maggiore reattività dei risultati tablet più rapida determinazione degli input della penna e un’esperienza di disegno più fluente.

Penna

La penna è lo strumento principale attraverso il quale interagiamo con la tavoletta grafica, la sua qualità è di fondamentale importanza per ottenere dei buoni disegni. Per fortuna è quasi sempre compresa nel prezzo della tavoletta, ma può essere di vari tipi. Quelle più avanzate, ad esempio, oltre ad essere ergonomiche e facili da impugnare, hanno dei tasti programmabili che permettono di richiamare funzioni specifiche, modificare lo spessore del tratto ecc.

Anche le penne, così come le tavolette grafiche, riconoscono un numero di pressioni ben definito, quindi è bene assicurarsi di usare una penna con una sensibilità di pressione molto alta, cioè una penna in grado di riconoscere molti livelli di pressione.

la penna digitale XP-Pen P06 questa è del tutto priva di batteria e funziona grazie a un sistema di risonanza elettromagnetica: in questo modo non sarà necessario cambiare le pile della penna, liberandoci da ulteriori e continue spese. Per quanto riguarda invece la sensibilità alla pressione di questa stilo digitale, essa è in grado di riconoscere fino a 8192 livelli di pressione differenti. Si tratta di un ottimo valore, che permetterà di riprodurre varie sfumature e diversi gradi d’intensità del nostro tratto, rendendo parecchio naturale disegnare con questo supporto.

Tutte le tavolette della linea DECO includono la nuova Penna , uno strumento professionale per lavorare a mano libera, dotato di una innovativa impugnatura gommata in grado di ridurre fino al 40% la pressione esercitata sulla penna. Ciò consente di ridurre lo sforzo muscolare della mano e del braccio, di evitare sintomi di stanchezza precoci e di lavorare in modo ancora più ergonomico. La Grip Pen è dotata di due pulsanti laterali personalizzabili e di una gomma sensibile alla pressione.

La nuova Penna DECO 02 si presenta, visivamente e nell′uso, come un elegante strumento di scrittura, dotato di impugnatura ammortizzata che migliora il controllo e il comfort. e le otto diverse punte offrono una sensazione ancora più vicina a quella della penna su carta.

La penna digitale dispone inoltre di due tasti comando configurabili sul fianco e, sull’estremità opposta alla punta, troviamo una gomma per cancellare con grande semplicità, senza dover cercare tra le funzioni del nostro software grafico.

Nuovo design della tavoletta

Le tavolette grafiche possono avere due o più tasti programmabili ai quali l’utente può associare le funzioni che preferisce. Inoltre possono essere presenti una rotella, un tasto sferico o un dispositivo circolare per zoomare le immagini, ruotarle e scorrerle (un po’ come se fosse la rotella centrale del mouse).

XP-Pen DECO 02 è stata completamente riprogettata per soddisfare le esigenze degli utenti sia destrorsi che mancini. Tutte le ExpressKeys e il Touch Ring sono a portata della mano non dominante, con la semplice rotazione di 180° della tavoletta.

Vediamo subito nell’immagine qui sotto che su uno dei lati corti di questa tavoletta sono presenti 6 tasti comando completamente configurabili, e tra di essi è presente un anello di controllo, il « Touch Ring », per poter zoomare o ruotare l’immagine su cui stiamo lavorando. Con questi elementi a disposizione sarà possibile avere un controllo semplice e personalizzato delle varie funzioni grafiche maggiormente utilizzate per poter realizzare le nostre elaborazioni grafiche, qualsiasi esse siano.

Come installare la tavoletta nel modo migliore

Con le tavolette grafiche della XP-Pen, spesso, si hanno alcuni problemi nell’installare correttamente i driver del dispositivo e di farlo funzionare in modo automatico nel momento in cui si collega.

In una recensione su Amazon.it ho trovato un utilissimo elenco di “best practice” da fare prima di utilizzare la propria tavoletta XP-Pen DECO 02:

Cancella (se pensi di averne) eventuali altri driver di tavolette grafiche preesistenti.
Astieniti dalla tentazione di collegare subito la tavoletta: innescheresti l’uso dei driver di default
Dal sito ufficiale www.xp-pen.com scarica i driver corretti e più aggiornati, poi installali
Riavvia il PC e, una volta fatto, togli la connessione a Internet per evitare che, nel passaggio successivo, il sistema operativo possa utilizzare i propri driver e non quelli appena installati
Collega la tavoletta grafica. Vedrai una piccola icona a forma di tablet in basso a destra
Riattiva internet.

Ma come si usa la tavoletta grafica XP-Pen DECO 02?

Possiamo usarla per qualsiasi operazione che richieda un azione manuale sul PC per esempio software di grafica o note (Adobe Illustrator o Microsoft Note etc). L’area della tavoletta corrisponde al desktop del PC. aprendo uno dei software e spostandoci senza premere sulla zona interessata il puntatore si muoverà come se stessimo usando un mouse. Nel momento in cui si andrà a premere la punta sulla superficie, inizieremo a disegnare. La precisione è molto buona, non ho avuto nessun problema a scrivere e disegnare. Le righe vengono disegnate senza nessuna interruzione. Variando la pressione va a modificarsi lo spessore della linea.

Perché dovresti acquistarla
Innanzitutto per il prezzo: 109,99 dollari, per quello che offre, è un prezzo assurdamente basso!

Considera solamente che le tavolette Wacom contro cui la XP-Pen vuole far competere la DECO 02 sono quelle della serie Intuos Pro , dove la Intuos Pro Medium (stesse dimensioni della DECO 02) costa più di 4 volte tanto, mentre la meno cara Small costa circa il triplo.

Ovviamente si tratta di due prodotti imparagonabili, la professionalità, qualità e usabilità delle XP-Pen DECO 02 sono caratteristiche lontane anni luce dalla DECO 02.

Allo stessa distanza c’è anche però il prezzo .

È senza alcun dubbio una delle migliori (se non la migliore) tavolette grafiche acquistabili per chi si avvicina per la prima volta a questo mondo con un basso budget.

È sicuramente anche adatta a giovani professionisti con esigenze non professionalmente avanzate e per studenti di grafica, fotoritocco o giovani disegnatori.

CONCLUSIONI:

La XP-Pen Deco 02 5080LPI Win Mac Tavoletta Grafica Grafico è un prodotto estremamente valido sotto tutti i punti di vista. L’ottima costruzione, la rende resistente all’usura anche dopo svariate ore di utilizzo, in quanto la superficie di disegno rimane priva di graffi e di segni.

Le dimensioni particolarmente compatte ma equilibrate, e il peso che non supera i 800 g, la rendono facilmente trasportabile in qualsiasi luogo, potendo continuare il nostro lavoro in qualsiasi momento e situazione.

La penna inclusa nella confezione si è rivelata davvero ottima, con un’autonomia che ha superato le 800 ore di utilizzo. I 8192 livelli di pressione presenti nella punta inoltre, hanno reso il suo utilizzo particolarmente appagante sotto tutti i punti di vista.

Il DECO 02 è rappresentato dalla presenza degli 6 tasti fisici personalizzabili a piacimento. Ciò rende l’esperienza d’uso estremamente facilitata e pratica, avendo a disposizione un vero e proprio pad dove regolare intensità, tratto, linea e molte altre funzioni.

La presenza degli 6 tasti fisici inoltre è una feature non da poco, in quanto abbiamo tutto sotto mano, il che ci permette di non distrarci utilizzando il mouse distogliendo lo sguardo dallo schermo.

Compatibilità: Windows 10/8/7 / Vista e Mac OS (più recente di 10.8.x); Photoshop, Adobe Illustrator, Paint Tool SAI, PAINT Clip Studio, OpenCanvas, Krita, Zbrush, Gimp, Blender, ecc

Tavoletta adatta a chi vuole buone prestazioni ad un prezzo piuttosto contenuto, chi ha pretese professionistiche forse deve rivolgersi altrove, ma chi ha bisogno di una tavoletta precisa, robusta e comoda può affidarsi alla XP-Pen DECO 02.

Recensione del tavoletta grafica XP-Pen Artist 22E Pro professionale alla portata di tutti

Se sei un artista, spostarti nello spazio digitale è uno dei più grandi cambiamenti che puoi fare al tuo mestiere. Ma anche se software come Adobe Illustrator offre funzionalità di livello superiore, essere creativi con un mouse tende ad essere un ostacolo enorme. Le tavolette di disegno sono una fusione tra digitale e analogica, che converte i tratti della penna naturale in una forma di ingresso digitale. Ma anche questi sono limitati, dato che i tratti della penna vengono visualizzati su un display separato.

Ci sono due tipi di compresse: quelle professionali… e il resto.

Le persone che stanno cercando di acquistare un professionista andare oltre, vedere oltre, fare di più. Una tavoletta di questo tipo è necessariamente un prodotto per esperti, per l’ esperto, per i più esperti nel loro campo.

Designer grafici di fascia alta, architetti maturi nella loro professione, illustratori rinomati per il loro lavoro e soprattutto ritoccatori di immagini altamente qualificate che ancora oggi vi mettono con tette più grandi che cambiano il colore dei vostri capelli in capelli.

Se siete qui perché, immagino, state chiaramente cercando il meglio del meglio, volete vedere ciò che il mercato offre oggi, volete spremere le possibilità che l’ industria e la tecnologia possono offrirvi per ottenere il meglio di voi come professionisti, portarvi al limite, e prendere ogni ultima goccia della vostra creatività.

Qual è la tavoletta digitalizzatore professionale migliore sul mercato?
Essere fedele al mio modo di vedere le cose, in realtà l’ unica risposta possibile è “quella che meglio si adatta alle vostre esigenze”. Non c’ è niente come il tablet perfetto, ma c’ è il tablet perfetto per te, e che, amico o amico, è quello che devi cercare per trovarlo.

Inizia a chiederti cosa ti serve esattamente; immagina le dimensioni del tuo tablet, pensa se il tuo livello di dettaglio è buono come per un’ opera d’ arte 3D o un graphic designer che disegna caratteri 3d, o meno bene come per un graphic designer che crea loghi.
Quando stai cercando un tablet per la digitalizzazione di foto professionali ritocco o illustrazione, sono abbastanza sicuro che stai cercando qualcosa di molto simile a questo. Per un terzo del prezzo del marchio Wacom abbiamo un tablet che sorprende tutti coloro che lo provano.

Ai grafici professionisti che vogliono disegnare e dipingere direttamente sullo schermo, XP-Pen propone la nuova Artist 22E Pro monitor interattivo Tavoletta Grafica con uno schermo Full Hd.
Le tavolette grafiche Artist di XP-Pen integrano un monitor Lcd e sono la soluzione ideale per gli artisti, i disegnatori e i designer, dato che non è più necessaria una perfetta coordinazione tra mano e occhio (la prima muove il mouse o la penna su una tavoletta tradizionale, il secondo vede il cursore a schermo). Il disegno e la pittura digitali diventano infatti un’esperienza assolutamente naturale, proprio come se si usasse una matita o un pennello su una superficie di carta o su una tela. Artist 22E Pro è il modello più piccolo della serie, con uno schermo Lcd grande 21,5″ (i due top di gamma arrivano a 24″) e con un aspetto che richiama molto i tablet: spigoli arrotondati, spessore ridotto e risoluzione elevata (Full Hd).

La tavoletta è fornita insieme a una penna con nove punte di ricambio, un portapenna, un cavo di collegamento e una base per tenere la tavoletta inclinata. In ogni oggetto appaiono evidenti l’attenzione progettuale e la cura costruttiva che caratterizzano da sempre i prodotti XP-Pen. Per esempio, la penna arriva in un elegante astuccio degno di una stilografica e il portapenna integra un vano per riporre le punte di ricambio.

Un display grafico insuperabile, molto economico se confrontato con altri e con caratteristiche eccezionali, vediamoli: https://www.amazon.it/XP-Pen-Tavoletta-Grafica-Ricaricabili-Computer/dp/B07CJSQ928 .

Peso: 8.5 kg
Dimensioni: 567 x 326 x 30 mm
Sensibilità alla pressione: 8192 livelli
Risoluzione: 5080 LPI
Questa è sicuramente la nostra tavoletta professionale di digitalizzazione consigliata.

Cosa è incluso?
Nella confezione è inclusa, oltre alla tavoletta XP-Pen Artist 22E Pro, Supporto regolabile Artist Pro Pen, custodia della penna con 9 punte di ricambio e accessorio per estrarre la punta, supporto penna, Cavo XP-Pen 3 in 1 con connettori HDMI e USB, Alimentatore CA, Guida rapida.

Il set-up (collegamento e installazione)
Il set-up della Artist 22E Pro è relativamente veloce e con un processo semplice e intuitivo.

Chi è abituato alla semplicità di tablet portatili come gli iPad rimarrà sorpreso dalla quantità di cavi e accessori che si trovano nella scatola XP-Pen.

Per installare la tavoletta e iniziare ad usarla bisogna sostanzialmente collegare il cavo di alimentazione/USB/HDMI alla tua postazione di lavoro.

Collega direttamente ed installa il driver in automatico senza stare ad utilizzare il CD di installazione che ti fornisce XP-Pen. Se dovessi avere problemi con i driver puoi sempre scaricarlo dal sito www.xp-pen.com!

Il driver consente di impostare numerosi parametri, a cominciare dalla corrispondenza tra il cursore a monitor e il punto di contatto tra punta della penna e schermo (parallasse). È poi possibile stabilire le funzioni dei pulsanti (a livello di singolo applicativo) e la forza da esercitare sulla punta. Tramite la pressione di un ExpressKey il sistema mostra a schermo un menu radiale diviso in un massimo di otto spicchi, ciascuno riservato a un comando a scelta. Il menu è strutturato su più livelli, quindi facendo clic su uno spicchio si può accedere a un’ulteriore rosa di selezione, fino a un massimo di 16 strati.

Compatibile con Windows 10/8/7, Mac OS 10.8x o superiore, compatibile con quasi tutte le applicazioni grafiche come Adobe Photoshop, Illustrator, SAI, Corel Painter, Studio Clip, TVpaint, Blender, Autocad, ecc

Il XP-Pen 22E Pro display
Ti piacerà creare su un ampio display ad alta definizione con la penna sensibile alla pressione di XP-Pen. Questo display interattivo- il migliore del settore – è stato progettato per soddisfare le esigenze dei professionisti della creatività. Con le ampie dimensioni dello schermo, le prestazioni avanzate del display e gli strumenti di produttività intuitivi, non c’è da stupirsi che Artist 22E Pro sia una scelta così diffusa.

Il display è il vero punto di forza di questo dispositivo. C’è poco da dire, è una vera bomba.Lo schermo IPS in risoluzione Full HD offre una eccellente qualità di visualizzazione anche ad angoli molto ampi, inoltre la nuova penna integrata, in grado di rilevare fino a 8192 livelli di pressione, risulta estremamente leggera, maneggevole e precisa.

La risoluzione di 1920×1080 con un totale di colori di circa 16,7 milioni lo rende uno schermo ad alta qualità per qualsiasi lavoro artistico e di grafica. Ha un angolo di visualizzazione di 178° (cioè si vede nitidamente lo schermo anche di lato), ha un rapporto di 16:9 e, in generale, una qualità ottima.

Poiché è stato progettato per essere posizionato proprio di fronte a voi, la vostra area di visualizzazione reale sembra molto più grande di un tipico display da 21.5 “. Questo è favorito dalla nitida risoluzione 1080p e dai colori vibranti. Poiché si tratta di uno schermo progettato per artisti e creativi, il colore è estremamente preciso. È in grado di visualizzare l’ 77% ~ 82% dello spettro Adobe RGB, il minimo che ci si possa aspettare per una tavoletta di questo calibro.

Per quanto riguarda la parte “da tavoletta grafica”, invece le sue caratteristiche sono il riconoscimento di 2048 livelli di pressione, con un range di inclinazione di 40 gradi e riconoscimento di 60 livelli di inclinazione. La risoluzione, infine è di 5080 lpi (righe per pollice). una luminosità di 250 cd/m2, un contrasto pari a 700:1 e una velocità dei cristalli liquidi di 25 ms. Le dimensioni dello schermo sono di 476,64 x 268,11 mm , mentre l’area sensibile alla penna è di pochi millimetri più ampia. con una risoluzione di 5.080 Lpi e una velocità di rilevamento di 133 punti al secondo. Il rilevamento dell’inclinazione arriva a ± 60°.Sul campo, il prodotto di XP-Pen si comporta molto bene, sia come tavoletta sia come monitor.La precisione e la reattività della tavoletta sono notevoli, come da tradizione XP-Pen; il display mostra immagini luminose e dai colori brillanti,

Tutte queste sono indubbiamente caratteristiche da top di gamma.

Precisione professionale.
L’innovativa penna sensibile alla pressione di XP-Pen consente un controllo creativo e naturale sullo schermo, catturando ogni movimento con la stessa precisione e accuratezza degli strumenti professionali tradizionali.

La caratteristica principale è la penna inclusa. Proprio come una penna normale, è possibile prenderla e iniziare a interagire con qualsiasi cosa sullo schermo. Quando abbiamo testato l’ input usando la penna, volevamo essere estremamente critici. Dopo tutto, questa è l’ unica cosa che separa questo dispositivo da un tipico display multitooth. La cosa più importante che volevamo vedere era l’ errore parallasse. L’ errore parallasse si verifica quando l’ area rilevata e la posizione della penna differiscono. Traccierete una linea, ma la linea appare sempre così leggermente fuori da dove stavate effettivamente disegnando. Questo è estremamente frustrante, ma estremamente comune con questo tipo di dispositivi.

Con la XP-Pen Artist 22E Pro, si ha il pacchetto P20S Pen, che include il pennino, con 9 punte di ricambio incluse, e offre 8192 livelli di sensibilità alla pressione e riconoscimento dell’inclinazione.Ai nostri occhi, questo è molto simile alla retina. Con i display ad altissima risoluzione, i pixel sono così piccoli che non è possibile distinguerli. Quello che potevamo dire era che l’ uso della penna sembrava naturale. È come se i movimenti di base della mano fossero perfettamente tradotti, cosa che spesso non si riesce a ottenere con una tavoletta.

All’interno del pacchetto, viene anche consegnato un pratico (davvero) astuccio per contenere il pennino, il supporto su cui poggiare la penna e l’accessorio per estrarre la punta (e cambiarla).

Il pennino è sensibile alla pressione, privo di batteria e di cavo e funziona con la risonanza magnetica. È composto da una punta intercambiabile, da due tasti laterali lungo l’impugnatura in silicone e dalla gomma in cima (anch’essa a 8192 livelli di pressione).Volevamo anche testare la precisione della penna. Fortunatamente, questo è stato facile da fare. Abbiamo disegnato parecchie linee rette molto rapidamente attraverso il display. Poi, abbiamo solo pizzicato l’ immagine per ingrandire il più possibile. Anche sotto il massimo ingrandimento, le linee sono lisce e diritte. Provate questo con la maggior parte delle compresse e vi avvolgerete con qualcosa che sembra frastagliato e indefinito.

È davvero una gioia e un piacere usare questo pennino, una vera meraviglia per designer.

Comfort nella creazione.
Il supporto regolabile è anche staccabile offre angoli di visualizzazione sia nella modalità orizzontale che verticale e può essere regolato nella tua posizione di lavoro preferita, per garantire il massimo comfort.

Questo non è solo un tipico display. Si sta andando a spendere un sacco di tempo interagendo con la tavoletta. Per questo motivo, è importante che l’ utilizzo sia confortevole ed ergonomico. Personalmente, abbiamo trovato abbastanza difficile da usare mentre giacevano sul tavolo. È possibile utilizzare un braccio meccanico VESA 75 per fissare la tavoletta. si spuntano e fungono da supporto per la tavoletta. Questo fa sì che sieda ad un angolo di 20 gradi. Anche se sottile, questo è sorprendentemente confortevole.

Ottimizza la tua produttività.
Le 16 ExpressKey personalizzabili consentono di accedere facilmente ai collegamenti su questo display interattivo creativo. Le Touch Strip montate sul lato posteriore consentono di creare una panoramica, zoomare, ruotare, navigare e altro ancora con un semplice gesto.

La Artist 22E Pro include anche le ben note agli utenti XP-Pen Express Keys, quei pulsanti nella cornice. Queste Express Keys che sono totalmente personalizzabili e sono una vera manna soprattutto per lavorare con Photoshop.

Contribuiscono anche alla complessiva sensazione di costruzione della qualità del tablet.

È anche presente un tasto circolare (diviso in 16 tasti personalizzabili) che si chiama Rocker Ring, anch’esso estremamente comodo ed utile per l’utilizzo dei vari software e dei vari shortcuts.

Idee per giochi e animazione
Nel mondo 2D di concept art, sviluppo dei personaggi, storyboarding, matte painting e altri settori, i creativi stanno migliorando enormemente la loro produttività lavorando sui display interattivi creativi Artist. Per ottenere risultati migliori le case di produzione cinematografica indipendenti usano i display XP-Pen in combinazione con software avanzato.

Modellazione 3D
Per produrre risultati realistici rapidamente, i professionisti hanno necessità di un flusso di lavoro semplificato. Con il tuo software preferito puoi modellare, sagomare e animare i personaggi, tutto con la precisione naturale e intuitiva di un display interattivo creativo Artist.

Video editing & motion graphics
The process of editing video can be time-consuming. XP-Pen Star creative pen tablets and Artist creative pen displays provide a more intuitive and comfortable way to work with your favorite applications, helping you create stunning work in less time.
Perché dovresti acquistarla
Bisogna chiarire subito che la XP-Pen Artist 22E Pro Tavoletta Grafica Monitor è uno strumento per professionisti e non per principianti. Questo deve esserti estremamente chiaro visto che il prezzo, attualmente, è attorno ai 660 euro.

Se non sei soddisfatto del prezzo, potresti voler prendere in considerazione una tavoletta da disegno standard. Il XP-Pen DECO 01 è dotato dello stesso ingresso tattile di alta qualità, ma senza display. Questa potrebbe essere una buona opzione per le persone che hanno già speso un mucchio di soldi su un display calibrato, e non vogliono sostituirlo. Anche se non si sta disegnando direttamente sullo schermo, probabilmente ci si abitua molto rapidamente ai movimenti.

Se sei un disegnatore, un photo retoucher, un designer che usa spesso la tavoletta grafica e che ha già entrate derivanti da questi lavori allora questo è sicuramente uno strumento incredibilmente utile e performante.

Dovresti acquistarla se stai cercando qualcosa di estremamente versatile e che possa farti risparmiare decine e decine di ore ogni mese perse a disegnare su una classica tavoletta senza schermo interattivo.

Il disegno su schermo interattivo è infatti più naturale (e sono convinto che tra qualche anno tutte le tavolette saranno così) e quindi molto ma molto più veloce.

Per chi sa usare già i software e ha già manualità questo è un investimento che ti può portare a migliorare la velocità del tuo flusso di lavoro in modo sensibile.

Quindi, per te risparmiare ore lavorative ogni mese, quanto vale? Se vale più di 600/700 euro allora si, è un investimento valido.

PRO
Ottima qualità per professionisti
Una tavoletta leggera ma estremamente solida (e figa)
Schermo di qualità incredibile
Pennino eccellente (il migliore forse)
CONTRO
Non è esattamente di uso immediato per chi non è abituato al mondo delle tavolette grafiche
Alcuni potrebbero preferire uno schermo con un maggiore spazio visuale (vedi Cintiq 27HD)
Il cavo è spesso e ingombrante

Tavoletta Grafica XP-Pen Deco 01 da Disegno per principianti

Stai prendendo in considerazione l’acquisto di una tavoletta grafica? Non sai come orientarti, quale prendere e se effettivamente acquistarla? Vediamo se posso esserti d’aiuto!
Innanzitutto che cos’è la tavoletta grafica? E’ una periferica di input che permette di spostare il puntatore attraverso un’apposita penna capace di trasmettere l’esatta posizione, le più moderne tavolette grafiche sono capaci di utilizzare come strumento di immissione dati anche le dita! Detta così sembra uno strumento alquanto inutile, una periferica che non fa altro che sostituire il mouse, forse anche in modo scomodo!

Ma non è asolutamente così! Il movimento della penna, come la pressione e l’inclinazione, viene riconoscituo dalla tavoletta e trasmesso al computer che, in combinazione con i più noti software grafici (Photoshop, Illustrator), offrono un controllo completo sul movimento del puntatore. La sensazione è quella di disegnare a mano libera, grazie ai sensori di pressione possiamo variare dinamicamente dimensione del pennello, intensità del colore ed inclinazione del tratto!

Adesso che sappiamo come funziona e cosa fa una Tavoletta Grafica è opportuno chiedersi:”ne ho veramente bisogno?“. Spesso si fanno acquisti non ponderati e ci si ritrova con oggetti che rimangono a prendere polvere in un angolo della scrivania dimenticando magari di aver speso anche cifre sostanziose! La tavoletta grafica potrebbe diventare un bel soprammobile costato tra gli 80€ ed i 500€ (parliamo di tavolette standard rivolte ad un’utenza semiprofessionale) quindi, prima di procedere all’acquisto poniamo delle risposte a delle semplici domande:

Quanto tempo dedico a lavorare con la grafica?
Se la risposta è: “il primo programma che apro è Photoshop, so quando lo avvio e non so quando lo chiudo!” allora è sufficiente per prendere seriamente in considerazione l’acquisto di una tavoletta grafica!

I miei lavori grafici richiedono precisione e creatività o devo solo impostare semplici layout?
Il fatto che si usi molto un programma di grafica non giustifica al 100% l’acquisto di una tavoletta grafica, è importante valutare che tipo di lavori facciamo. Se lavoriamo molto di fotoritocco, scontorni, elaborazioni particolari, creazioni precise e fantasiose, allora non possiamo fare a meno di questo fantastico gioiello tecnologico, sarà un validissimo contributo alla nostra creatività ed un indiscutibile sostituto del mouse! Ma se il nostro lavoro si limita ad impaginazioni, scansioni, conversione di formati, ritagli e qualche sporadico e minimo fotoritocco, allora risparmiamo spazio sulla nostra scrivania e sopratutto soldi!

Non so disegnare a cosa mi serve una tavoletta grafica?
Il fatto che tu non sappia disegnare non significa nulla! Ricordi quando da piccolo prendevi le riviste e cominciavi a colorare sui volti, ad annerire i denti, aggiungere barbe e baffi, tatuaggi e chi più ne ha più ne metta?! Mica sapevi disegnare! O forse si! Ma comunque i risultati erano sbalorditivi e sorprendenti! Ecco… diciamo che è la stessa cosa! Una cosa è certa… se non sai disegnare la tavoletta grafica non farà di te un fumettista o un illustratore provetto, ma di sicuro non sarà un ostacolo!

So disegnare bene a mano libera, avrò difficoltà a disegnare con una tavoletta grafica?
Questa risposta è più complicata! Se sei un disegnatore ed il tuo lavoro è quello di riportare i disegni al computer ed hai deciso di eliminare la carta e di bypassare la scansione disegnando direttamente al computer sappi che inizialmente disegnare con la tavoletta grafica non è come disegnare su carta! Inizialmente penserai di aver buttato via soldi, di aver fatto un acquisto inutile, ma è solo questione di pratica e di tecnica.

Così come hai sviluppato una tecnica personale nel disegno a mano libera, così dovrai sviluppare una tecnica su tavoletta! L’argomento richiederebbe un notevole approfondimento, ma, non essendo io un disegnatore, e non essendo nemmeno bravo nel disegnare, non mi sento di dare consigli! Posso però dire che in commercio esistono prodotti come XP-Pen DECO 01 che sono ben diversi da una tavoletta grafica!
Miglior Prezzo: EUR 59,99 ✓ Prezzi bassi per Tavoletta grafica Acquista su https://www.amazon.it/Tavoletta-Grafica-Pollici-Pressione-Personalizzabili/dp/B077SHZ59N .

Quale tavoletta grafica devo acquistare?

In commercio esistono tanti prodotti, ma veramente tanti… a mio parere però quando si parla di tavolette grafiche si parla di XP-Pen. Le tavolette XP-Pen, rispetto ad altri prodotti, probabilmente costano un qualcosina in più, ma fidatevi, sono soldi spesi benissimo! Possiamo scegliere tra la più comune ed economica DECO o la Star, quest’ultima dedicata ad un’utenza più esigente. Entrambe sono disponibili in diverse dimensioni, in particolar modo la Star è disponibile dalla S fino alla XL . L’importanza della dimensione della tavoletta? Più è grande e più è precisa, ovviamente!

Per un uso amatoriale o semiprofessionale sinceramente è più che sufficiente una S o, volendo fare quel salto di qualità, una M. E’ da tenere presente che più si ha un monitor grande, più dovrebbe essere grande la tavoletta, per avere una migliore precisione; diciamo che con un 24″ è da tenere in considerazione una tavoletta di dimensione Media.

Oltre alle classiche tavolette grafiche la XP-Pen mette a disposizione anche prodotti come XP-Pen Star 06 , il display interattivo Aritist 22 Pro e le tavole interattive con penna, prodotti sicuramente molto interessanti ma probabilmente rivolti ad un’utenza particolarmente esigente e professionale!

XP-Pen Deco 01 Tavoletta Grafica 10 x 6.25 Pollici Penna Pressione 8192 Livelli 8 Tasti Personalizzabili,

Area di superficie: 10 x 6,25 pollici; spessore: 8 mm (ultra sottile) .
Stylet: P03 Pen senza batteria; sensibilità: 8192 livelli (4 volte di più rispetto ai modelli precedenti); pulsante laterale per alternare le funzioni pennello e gomma .
Interfaccia di connessione: porta USB di tipo C (consente di collegare facilmente la tavoletta) .
Numero di scorciatoie: 8; tutto personalizzabile nel driver .
Il driver più recente è disponibile sul sito Web ufficiale di XP-PEN. Compatibilità: Windows 10/8/7 / Vista e Mac OS (più recente di 10.8.x); Photoshop, Adobe Illustrator, Paint Tool SAI, PAINT Clip Studio, OpenCanvas, Krita, Zbrush, Gimp, Blender, ecc .

In conclusione
L’acquisto di una una tavoletta grafica è sicuramente indispensabile a chi lavora molto con la grafica, a chi si occupa di fotoritocco e di creazioni artistiche, a chi intende lavorare con precisione e più velocemente, a chi intende dare quel tocco personale ed abbandonare i movimenti spigolosi ed imprecisi del mouse.

Come già detto inizialmente l’utilizzo della tavoletta grafica potrebbe sembrare ostico ed impreciso, ma in poco tempo scoprirete di non poterne fare più a meno diventando la periferica più amata!
Se voltete acquistare una tavoletta per puro divertimento orientatevi verso qualcosa di economico, senza lasciarvi prendere dall’euforia. Non aspettatevi di diventare artisti della computer grafica solo perchè avete una penna per muovere il puntatore e, soprattutto, non credete di poter sostituire completamente la tavoletta grafica al mouse… certe operazioni, le più comuni e banali… è preferibile farle con il mouse!